Trattorino tagliaerba: Guida alla scelta con classifica e prezzi dei migliori

La manutenzione di un prato è un lavoro impegnativo ed avere gli strumenti appropriati per prendersene cura è indispensabile.

Se hai un giardino grande, un trattore tagliaerba potrà rendere la manutenzione molto più semplice, poiché basta sedersi e guidare!

Sul mercato esistono svariati modelli dall’eccellente manovrabilità per tagliare l’erba in maniera facile, veloce e divertente.

Puoi scegliere tra diversi stili di trattorini rasaerba, quindi ti consigliamo di pensare alle tue esigenze prima di fare questo importante acquisto.

Abbiamo selezionato alcuni modelli presenti sul mercato che rispondono a svariati tipi di esigenze per aiutarti a scegliere quello più adatto.

I 5 migliori trattorini tagliaerba:

  • Trattorino Tagliaerba Husqvarna Rider 214TC

Altissime prestazioni per grandi aree con molti ostacoli

Husqvarna Rider 214TC è un trattorino tosaerba con trazione posteriore veloce e dotato di piatto anteriore per il taglio sostituibile.

Questa caratteristica lo rende molto più di un tosaerba, perché può essere dotato anche di accessori come una pala da neve, una spazzola o un soffiatore. Il design rende lo sterzo intuitivo e offre una buona visibilità dell’area in lavorazione.

Purtroppo non ci sono fari per il taglio dell’erba in condizioni di scarsa illuminazione.

L’accessibilità e la manovrabilità sono entrambe esemplari e facilitano il taglio dell’erba intorno a cespugli e alberi. Tuttavia, va detto che la sezione posteriore può oscillare e colpire recinzioni e muri.

La larghezza di taglio è ottima per aree più grandi con molti ostacoli, anche se il piatto di taglio è un po’ troppo vicino alle ruote, il che rende difficoltoso il lavoro in prossimità delle aiuole.

  • Stihl RT 4097 SX

Un trattore versatile e dal buon rapporto qualità-prezzo con buoni livelli di comfort

Abbiamo scelto Stihl RT 4097 SX come il miglior trattorino rasaerba sulla base dell’efficienza e degli ottimi risultati di taglio e versatilità.

Ha un gancio di traino che lo rende un ottimo strumento per spostare le cose in giardino. Questa macchina può sopportare, senza problemi, pesi di traino fino a 40 kg.

Il buon raggio di sterzata e la forte spinta aiutano a lavorare rapidamente e facilmente. Il fatto che sia dotato di luci in modo da poter vedere chiaramente anche al tramonto, è un punto a suo favore e quando si tratta di tagliare l’erba, il 4097 SX è davvero impressionante.

Taglia velocemente e facilmente grandi superfici, con un risultato uniforme anche su erba alta e bagnata. Riesce a svolgere un’ottima macinatura dell’erba, quindi anche se non ha la funzione di pacciamatura non è poi un grosso problema.

La testa di taglio è centrata al di sotto della macchina, come sempre accade sui trattorini da giardino, ciò significa che per il 4097 SX non è facile accedere ovunque. È quindi più adatto a prati più grandi e semplici.

I livelli di comfort sono elevati e la posizione alla guida è molto comoda grazie ad un sedile ben imbottito, che contrasta efficacemente i problemi di vibrazioni durante la guida. Le leve e i pedali sono facili da raggiungere ed è dotato di due portabottiglie.

Il livello di altezza della testa di taglio è facile da leggere, tuttavia, può essere un po’ complicato ottenere il giusto livello al primo tentativo. Anche il pulsante per tagliare durante la retromarcia è un po’ rigido.

In generale questi sono punti minori e la facilità d’uso è davvero elevata.
Puoi vedere a quale velocità ti stai muovendo e la macchina reagisce in modo fluido alle variazioni.

Uno svantaggio per gli utenti più leggeri è che il trattore rasaerba è dotato di un blocco del peso non regolabile per impedirne l’uso da parte dei bambini.

Nel complesso, tuttavia, il 4097 SX è un trattore con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

  • Husqvarna R 216T AWD – Miglior trattorino tosaerba

Husqvarna R 216T AWD è un trattore tosaerba estremamente competente e versatile per chi cerca un’elevata qualità costruttiva, un motore potente e una grande manovrabilità.

Si tratta di un trattore rasaerba a quattro ruote motrici che offre ottimi risultati di falciatura, ma è anche in grado di trainare carichi pesanti.

La capacità di taglio è molto buona ed è simile a quella del fratello minore, il 214TC in quanto, grazie alla trazione posteriore è molto efficiente e facile da manovrare. Puoi facilmente aggirare gli ostacoli con un’eccellente risposta.

La parte posteriore sporge durante le manovre, quindi se devi lavorare in un’area ristretta è necessario prestare attenzione.

Ciò significa che le aree piccole e tortuose possono richiedere molto tempo per il taglio. Negli spazi aperti è molto veloce ed efficace nel taglio.

Il 216T AWD è facile da utilizzare ed ha una seduta comoda ed ergonomica. Un vantaggio è che puoi regolare la ruota in modo che il rasaerba si adatti sia agli utenti alti che bassi.

Tutta questa potenza e qualità significano anche un prezzo piuttosto elevato.

Se stai cercando una macchina che possa sostituire sia una trazione integrale che un tosaerba su un terreno ondulato e ampio, anche con molti ostacoli, dovresti prendere in considerazione questo tosaerba. Il 216T è un vero cavallo da battaglia.

  • Trattorino tosaerba Solo by AL-KO

Rapido ed efficiente su aree verdi più grandi

Il tagliaerba Solo Al-KO T 22-111.7 HDS-A V2 è un trattore da giardino con basse vibrazioni.

La seduta è piuttosto alta, il che rende difficile avvicinarti ad alberi e cespugli che hanno rami bassi e pendenti. Allo stesso tempo l’altezza ti offre un’ottima panoramica dell’area che stai tagliando.

Il raggio di sterzata è buono e lo sterzo abbocca subito anche con movimenti molto piccoli. Il motore V2 rende potente l’HDS-A V2 e gestisce facilmente erba alta e grossolana.

Tagliare anche un prato con questa macchina non è un problema. Le gomme offrono una buona aderenza e la comoda seduta regolabile unita alle basse vibrazioni rende il lavoro una piacevole esperienza.

Il Solo by Al-KO T 22-111.7 HDS-A V2 sparge bene l’erba dallo scarico e dispone di un capiente serbatoio benzina che dura a lungo.

Il livello di rumorosità è superiore alla media, anche a piatto di taglio spento, quindi è necessario utilizzare protezioni acustiche.

Il trattorino non ha il gancio di traino, il che è un peccato perché gli avrebbe dato molte più applicazioni perché è una macchina piuttosto potente. Tuttavia, puoi acquistarne uno separatamente. La trasmissione professionale offre una buona velocità, che è più utile su grandi aree.

La combinazione tra il potente motore e il grande serbatoio della benzina, lo rende molto adatto per il taglio di prati ruvidi su aree verdi più grandi.

  • Trattorino tagliaerba STIGA PARK PLUS 2WD

Gigante agile e comodo dai buoni risultati di falciatura su superfici piane

Lo Stiga Park 420 P è un trattore tosaerba relativamente grande, ma comunque comodo, abbastanza silenzioso e facile da manovrare grazie allo sterzo articolato.

Il principale vantaggio dello sterzo articolato è che le ruote posteriori seguono le tracce delle ruote anteriori.

In altre parole, non è necessario allineare l’asse posteriore con l’ostacolo prima di iniziare a girare: se le ruote anteriori aggirano l’ostacolo, lo faranno anche quelle posteriori! Ciò significa che è molto facile da manovrare anche se hai un giardino con molti ostacoli.

Nonostante sia relativamente grande, non sembra essere goffo. Un vantaggio delle dimensioni è che hai una visuale alta, il che ti offre una buona panoramica.

Tuttavia, tende a scivolare e questo lo rende meno adatto su terreni ondulati.

Se hai un giardino grande, piatto e relativamente uniforme e vuoi essere in grado di lavorare facilmente intorno a cespugli e alberi, lo Stiga Park 420 P è un’opzione molto comoda e facile da guidare.

Tipi di trattorini tosaerba:

Trattorino rasaerba

Il tipo di trattorino che la maggior parte delle persone conosce è quello con motore anteriore.

I suoi comandi sono simili a quelli di un’automobile, con volante e freno e può essere equipaggiato con vari accessori come un decespugliatore.

Un trattore con motore posteriore è una macchina più delicata leggera e agile che utilizza, comunque, un tradizionale sistema di sterzata. Sono di dimensioni più piccole rispetto ad altri e quindi sono adatti per aree di medie dimensioni.

Lo svantaggio di questa tipologia è che tutto, dal peso del motore al pilota, è sul retro del tosaerba e quindi andare su un terreno in salita può essere complicato e causare la perdita di aderenza.

Al contrario, un trattore tosaerba a raggio zero utilizza una coppia di leve per controllare velocità, frenata e direzione. Queste leve possono spaventare, ma in molti sostengono che i controlli diventano rapidamente agili e facili.

Anche questa tipologia ha il motore posteriore, ma con la particolarità di averne un secondo che gestisce le ruote poste sul retro individualmente aiutando a falciare meglio il prato.

Husqvarna Rider R 214 TC-tagliaerba...
Stihl RT 4097 SX Maneggevole trattorino...
IL MIGLIORE
Husqvarna Trattorino rasaerba tagliaerba...
Husqvarna Rider R 214 TC-tagliaerba...
Stihl RT 4097 SX Maneggevole trattorino...
Husqvarna Trattorino rasaerba tagliaerba...
Prezzo non disponibile
Prezzo non disponibile
Prezzo non disponibile
Husqvarna Rider R 214 TC-tagliaerba...
Husqvarna Rider R 214 TC-tagliaerba...
Prezzo non disponibile
Stihl RT 4097 SX Maneggevole trattorino...
Stihl RT 4097 SX Maneggevole trattorino...
Prezzo non disponibile
IL MIGLIORE
Husqvarna Trattorino rasaerba tagliaerba...
Husqvarna Trattorino rasaerba tagliaerba...
Prezzo non disponibile

I tosaerba con raggio di sterzata zero funzionano meglio se ci sono ostacoli o un terreno non perfettamente livellato. Tuttavia, poiché il motore è nella parte posteriore, anche il tosaerba a sterzata zero può essere difficile da guidare su un pendio ripido.

Infine, ci sono i trattori da giardino. Si tratta di un’evoluzione rispetto a un trattorino rasaerba tradizionale, perché è in grado di affrontare lavori pesanti come il traino e lo spazzaneve.

Sebbene svolgano egregiamente la falciatura, i trattorini da giardino sono destinati ad un uso molto più robusto e il loro prezzo lo riflette.

Come scegliere il migliore?

Offerta3
SparY Trattorino per Esterni Trattorino...
  • Realizzato in tessuto Oxford 210D leggero e resistente, protegge da neve, danni del sole, pioggia, polvere, uccelli e linfa degli alberi.
6
Greenstar 28434 - Bobina elettrica...
  • Bobina di accensione elettronica adattabile per Briggs & Stratton.
7
GreenCutter AG 0200248 Fulbat, Batteria...
  • Batteria sigillata precaricata senza manutenzione

Quando si sceglie questo tipo di un macchinario, è utile cercarne uno che possa accogliere accessori come cestelli, soffiatori, trinciatrici e spazzatrici.

I raccoglitori sono probabilmente l’accessorio più utilizzato, consentendo di eliminare in modo efficiente l’erba tagliata e il materiale di scarto dal prato.

La maggior parte delle altre caratteristiche del trattore tagliaerba si riducono a questioni di robustezza, potenza e manovrabilità.

È facile immergersi in un confronto tra queste specifiche caratteristiche, ma non trascurare aspetti più semplici come il comfort. Un sedile con schienale alto che assorbe gli urti e le vibrazioni del lavoro ti aiuterà a evitare il mal di schiena.

Prediligi un trattorino che si adatti meglio alle dimensioni e alla pendenza dell’area a cui è destinato. Se assomiglia a un percorso a ostacoli, potresti prendere in considerazione un tosaerba a raggio zero.

La regolazione automatica della velocità è una caratteristica da preferire perché ti consente di bloccare l’avanzamento.

Abbiamo visto i vari tipi di trattorini tosaerba e come sono unici nel loro stile per darti un’idea di come guidare possa essere diverso a seconda delle esigenze. Tuttavia, ci sono ancora molte altre opzioni da considerare per fare la scelta giusta.

Di seguito sono riportati alcuni fattori da prendere in considerare quando scegli il miglior trattore tosaerba.

  • Il prezzo:

L’acquisto di un tosaerba è un investimento significativo che durerà per molto tempo pertanto il costo diventa un fattore importante.

Tuttavia, non puoi semplicemente considerare esclusivamente questo aspetto, ma è più saggio considerarlo come una somma di valore data dai costi di funzionamento, manutenzione e gestione del macchinario.

  • Marca

Un’altro aspetto che controlliamo quando acquistiamo qualcosa, è il marchio. Insieme al marchio si ottiene la garanzia di qualità.

Quando scegliamo un marchio noto, ci sentiamo più sicuri del valore.

Per qualsiasi marchio decidi di optare, informati e leggi le opinioni dei consumatori, ti daranno un’idea di cosa pensano del prodotto e cosa aspettarti.

  • Durevolezza

Quando scegli una buona marca di trattorino tagliaerba pensi alla durata nel tempo.

Un marchio noto ti garantisce la longevità, ma verifica anche tu le parti da cui è costituito il trattore taglia erba, siano esse composte da materiale eccellente e sicuro oppure no.

Queste parti, alla fine, costituiscono la durata complessiva del prodotto e sarà necessario verificare le specifiche per ottenere tale garanzia.

  • Energia

Come avrai modo di verificare, i trattorini tosaerba possono funzionare con potenze diverse.

Controlla che qualsiasi tipo di energia venga utilizzata sia in grado di far funzionare bene tutti gli elementi. Il modo in cui funziona il tosaerba definisce essenzialmente anche la tua sicurezza.

  • Dimensioni e caratteristiche dell’area di lavorazione

Se vuoi utilizzare il miglior trattorino tosaerba, ma non è adatto alle caratteristiche dell’area a cui è destinato, non avrà alcun senso acquistarlo. Considera sempre le dimensioni, le peculiarità del terreno e la frequenza di utilizzo.

Acquista un tosaerba che soddisfi i requisiti. Non puoi acquistare un trattore se hai un prato di medie dimensioni in quanto non ti aiuterà a falciare bene. Quindi controlla le specifiche per conoscere la capacità del tosaerba e confrontala con le tue necessità.

  • Potenza del motore

Un’altra considerazione importante da fare per l’acquisto di un trattore tosaerba è la potenza del motore che determina la velocità delle attività da eseguire. Più il motore è potente maggiori sono le prestazioni.

Un trattorino potente è in grado di muoversi in terreni ripidi e contemporaneamente tagliare in maniera perfetta l’erba.

In media, dovresti optare per un motore 20 HP per una prestazione buona e soddisfacente.

  • Capacità carburante

Come quando acquisti una nuova auto, è opportuno controllare la capacità di carburante fornita dal trattore tosaerba. La capacità definisce la quantità di carburante richiesta e la sua autonomia.

In base alle tue necessità scegli un trattore tosaerba che abbia una capacità maggiore così da non rischiare di rimanere bloccato nel ben mezzo di un lavoro.

  • Trasmissione

La trasmissione è il trasferimento di potenza dal motore alle ruote che aiuta il veicolo a muoversi da un posto all’altro.

Esistono tre principali tipi di trasmissione. Il primo è il metodo manuale; in questo si seleziona manualmente la velocità che si desidera e si cambia marcia. Il secondo è il cambio automatico in cui la velocità può essere modificata automaticamente utilizzando il pedale del gas.

Infine, la terza è la trasmissione idrostatica che è simile alla trasmissione automatica ma utilizza un olio per trasferire la potenza.

  • Rumore

I livelli di rumore possono variare notevolmente tra i diversi modelli di trattorino tagliaerba, quindi anche questo è qualcosa che dovresti considerare.

Consigliamo sempre di indossare cuffie antirumore per proteggerti ogni volta che utilizzi il tuo trattore tosaerba.

  • Contatore

Indica per quanto tempo il motore ha funzionato dall’ultimo cambio dell’olio o altra manutenzione.

Alcuni modelli possono collegarsi a un’app per smartphone tramite Bluetooth, per tenere traccia della manutenzione e ordinare le parti.

  • Altezza di taglio

L’ultima considerazione importante è il numero e la gamma di altezze di taglio che il tuo trattorino può ospitare per coprire tutte le stagioni e tutti i tipi di prato. Dovresti cercare almeno 5 altezze di taglio con una variazione di circa 40-50 mm.

  • Smaltimento dell’erba

Un altro aspetto essenziale quando si acquista un trattore tosaerba è verificare la modalità di smaltimento e raccolta dell’erba.

Assicurarsi di essere in grado di smaltire l’erba senza alcun aiuto è una caratteristica fondamentale. Puoi anche controllare comodi optional come il kit di pacciamatura grazie al quale non avrai bisogno di smaltire l’erba. Controlla che il trattorino sul quale sei orientato nella scelta sia compatibile con un kit mulching.

Anche le dimensioni della sacca di raccolta sono importanti per garantire la massima copertura e limitare il numero di interruzioni e soste.

Alcuni modelli di trattorini tagliaerba sono dotati di un sistema di ribaltamento automatizzato per svuotare il taglio dell’erba, quindi non è necessario sollevare carichi pesanti. Ricorda, se questa funzione non è presente, più grande è il cesto di raccolta dell’erba, più pesante sarà rimuoverlo e svuotarlo.

  • I pneumatici

La qualità degli pneumatici è un aspetto che la maggior parte delle persone potrebbe trascurare, tuttavia in condizioni più umide non è ideale avere un mezzo che tende a scivolare o rimanere bloccato sul prato.

Le forature sono di solito un problema solo in presenza di siepi spinose, ma i pneumatici possono essere protetti con prodotti antiforatura.

Tutti i vantaggi nel possedere un trattorino rasaerba:

Miglior trattorino tagliaerba

Sebbene abbiamo verificato come scegliere il miglior trattore tosaerba, devi anche sapere quali sono tutti i vantaggi che puoi trarre dal suo acquisto e come può agevolare la lavorazione di un’area verde.

Vediamone alcuni così da aiutarti a comprendere i vantaggi principali che derivano dall’acquisto di un trattore tosaerba.

Risparmio di tempo!

Il primo e più importante vantaggio è che fa risparmiare incredibilmente tempo.

Anche se possiedi il miglior tagliaerba a scoppio, il trattorino può fare il lavoro per te in pochi minuti senza farti fare nessuna fatica.

Soprattutto per le persone che hanno poco tempo da dedicare al giardino, ma amano tenerlo in perfetto ordine, il miglior tosaerba è senz’altro un cambiamento in positivo. Calcola il risparmio di tempo complessivo, noterai la differenza.

Risparmio di fatica!

Il secondo vantaggio significativo è lo sforzo causato dall’uso di altre tipologie di tosaerba che viene risparmiato quando si utilizza il trattorino.

È comodo: basta sedersi e guidarlo. Non ci sono sforzi manuali sulle braccia o sulla schiena come nel caso di altri tosaerba, quindi per lo più mantiene il massimo del comfort. Puoi quasi rilassarsi mentre lo guidi!

Divertente da guidare!

Il trattore rasa erba è molto divertente da guidare e alla fine avrai un prato ben curato e bello da vedere.

Puoi scegliere un comodo modello con un posto a sedere e un tettino che ti tenga all’ombra in modo da essere protetto dal riverbero del sole. Quindi, non solo fai un giro divertente, ma curi il giardino, sei al sicuro e comodo!

Domande frequenti:

Quanto dura un trattore tosaerba?

L’acquisto di un trattorino taglia erba è una decisione importante, in parte dipende dalla sua durata.

In media, questo tipo di macchinario può essere efficiente per un lungo tempo, da otto a dieci anni. È una spesa una tantum che devi sostenere per qualcosa che ti aiuterà per molto tempo. Se dividi il suo valore in dieci anni, puoi renderti conto se l’investimento vale.

Quanto costa riparare un trattore tosaerba?

Essendo una macchina grande potrebbe richiedere una riparazione di tanto in tanto. Il costo della riparazione dipende dalla parte che deve essere riparata e dall’entità del danno.

Tuttavia, dipende anche dalla durata della falciatrice e dal motivo della riparazione.
In media il costo per una riparazione standard potrebbe aggirarsi tra i 100,00/500,00 euro
Alcuni produttori offrono garanzie estese fino a cinque anni.

La maggior parte sono soggetti alla normale manutenzione, che è spesso descritta nel manuale del costruttore.

Quante volte puoi affilare la lama del trattore falciatrice?

Le lame del trattorino tosaerba svolgono il lavoro più importante e sono soggette ad usura più velocemente rispetto ad altre parti della macchina. Nel tempo, può perdere la sua efficacia che può ritrovare attraverso un corretta affilatura.

La durata e l’intervallo di questo tipo di manutenzione dipendono da molti fattori, anche dal tipo di falciatrice.

Leave a Reply