Smartbox tv: Quale scegliere? Classifica con prezzi degli 11 migliori modelli

Lo Smartbox è un dispositivo di dimensioni contenute che permette di trasformare una semplice televisione in una Smart TV.

Basterà semplicemente collegare il box smart TV alla televisione usando un cavo HDMI (che verrà dato in dotazione), attaccando il cavo di alimentazione ad una presa di corrente vicina e connetterlo ad internet tramite Wi-Fi o attraverso il cavo Ethernet (molto utile se il Wi-Fi dovesse far fatica, per esempio se si usano dei file pesanti).

Verrà fornito anche un telecomando per poter interagire con l’interfaccia, ma visto che secondo le opinioni di alcuni clienti può risultare scomodo, si può eventualmente collegare una tastiera ed un mouse grazie alle porte USB presenti sull’apparecchio.

Si può utilizzare su qualsiasi televisione, purchè abbia la presa HDMI. Se non dovesse diporre di questa presa, esistono degli adattatori in commercio che possono fare al caso vostro, come ad esempio un trasformatore da HDMI a SCART.

Perchè comprarlo?

Un box smart può tornare molto utile se si cerca una valida alternativa alla smart tv, ma non si vogliono spendere cifre enormi per comprare un nuovo televisore con quelle facoltà.

Si avranno le stesse possibilità di una tv smart, ma spendendo una cifra molto ridotta.
Infatti i prezzi sono davvero modesti.

APPLE
Apple TV HD (32GB)
ANDROID
Android 9.0 TV Box Beelink GT King,RAM...
WINDOWS
Beelink BT3 Pro II Mini PC Support...
Apple TV HD (32GB)
Android 9.0 TV Box Beelink GT King,RAM...
Beelink BT3 Pro II Mini PC Support...
Prezzo non disponibile
Prezzo non disponibile
Prezzo non disponibile
APPLE
Apple TV HD (32GB)
Apple TV HD (32GB)
Prezzo non disponibile
ANDROID
Android 9.0 TV Box Beelink GT King,RAM...
Android 9.0 TV Box Beelink GT King,RAM...
Prezzo non disponibile
WINDOWS
Beelink BT3 Pro II Mini PC Support...
Beelink BT3 Pro II Mini PC Support...
Prezzo non disponibile

Quindi può fare al caso tuo se stai cercando qualcosa di economico, ma comunque efficiente.

Le diverse funzioni degli Smartbox per tv:

L’interfaccia di un box TV può essere considerata una via di mezzo tra uno smartphone e una smart Tv.

Sarai quindi in grado di guardare film su servizi streming come Netflix, Amazon Video ed altri.

Potrai usare internet, scaricare applicazioni dal Play Store come: Facebook, Youtube, Spotify, Tidal, Kodi ecc..

Si può scaricare musica, vedere foto, video e molto altro.

Lo smartbox è un prodotto fatto per fruire dei contenuti multimediali.

Per quanto riguarda i giochi invece, secondo alcune recensioni, i box TV più economici fanno fatica a supportarli, sarebbe meglio quindi utilizzare applicazioni più leggere come quelle sopra citate.

Full HD e 4K.

Possibilità di attaccare chiavette USB e scheda memoria esterna.

Ci sono diverse tipologie di TV box, che si caratterizzano fondamentalmente in base al sistema operativo o ai tipi di servizi che offrono.

I più importanti e più utilizzati sono i dispositivi Android.

Offerta1
STRONG LEAP-S1 Ultra HD 4K Android TV...
  • ACCESSO APP TV: Con APP STRONG LEAP-S1 Android box avrai la possibilità di accedere a più di 5000 App trasformando la tua televisione in una smart tv. Con il box tv Android, certificato Google,...
2
TV Box Android 11 4GB RAM 64GB ROM Set...
  • TV BOX Android 11 and WiFi Dual Band: La nuova TV Box Android 11.0 OS con WiFi Dual Band 2.4GHz & 5.8GHz, che assicura alla box di viaggiare stabilmente e fluidamente per caricare film, immagini e...
3
Magcubic Android 11 TV Box 4GB RAM 32GB...
  • TV BOX Android 11,0 & WiFi Dual Band: La nuova TV Box Android 11 OS con WiFi Dual Band 2.4GHz & 5.8GHz, che assicura alla box di viaggiare stabilmente e fluidamente per caricare film, immagini e...
4
Bqeel Android 10.0 TV Box R2 PLUS 4GB...
  • 【Android 10.0 + Smartcast 】 L’android TV Box R2 PLUS ha l'ultimo sistema Android 10.0, più intuitivo e più veloce, è la scelta ideale per rendere smart la tua TV. Supporta...
5
Tv Box Android 9.0 4K Full HD 1080P 4GB...
  • Contenuto della confezione: 1 Mxq pro 4K 1 Telecomando 1 Cavo HDMI 1 Alimentatore
6
Android TV Box, Android 9.0 TV BOX 4 GB...
  • ❤NEWID ANDROID 9.0 chipset OS e H6: T95 Max TV BOX viene fornito con l'ultimo sistema operativo Android 9.0 e chipset H6, che è più veloce e più efficiente.T95 Max Android box ha una migliore...
7
Q Plus Android 9.0 TV Box 2GB RAM 16GB...
  • ❤ NUOVO ANDROID 9.0 OS e chipset H6: Q Plus TV BOX viene fornito con l'ultimo sistema operativo Android 9.0 e chipset H6, che è più veloce ed efficiente.Q Plus TV BOX Android Box ha una migliore...

Come altre opzioni abbiamo:

    • NOW TV Smart Stick
    • Amazon Fire TV Stick
    • Apple
    • Windows (i più prestanti ma anche i più costosi)

Consigli per scegliere il miglior Smart Box:

miglior smart box tv

Ora vediamo come capire qual’è il TV box che fa per noi e su quali requisiti fare affidamento al momento dell’acquisto.

Discuteremo di memorie interne e memorie RAM, Chipset (processori), le compatibilità con alcuni servizi come Netflix e molto altro.

  • Memoria interna

La memoria interna è quella che ci sarà già di default nel dispositivo.

In base allo spazio di archiviazione potrai tenere file video, musica, applicazioni e così via.
In base alle tue esigenze tieni conto di questo dato ed eventualmente potrai comprare una scheda di memoria esterna aggiuntiva, che andrà ad espandere notevolmente lo spazio.

  • Memoria RAM

La RAM è una memoria detta volatile che gestisce provvisoriamente i dati che servono al dispositivo per funzionare correttamente e scorrevolmente in tutti i processi di esecuzione (app comprese).

Più è capiente e più sarà efficiente e scorrevole l’andamento del box TV.
Si consiglia di comprarli con almeno 2 GB di RAM se si vuole una discreta prestazione.

  • Processore dello Smart Box tv

Il processore è il cervello dell’ apparecchio ed ha il compito di elaborare dati ed eseguire operazioni di calcolo.

Insieme alla RAM e alla memoria interna è il più importante componente da tenere in considerazione prima dell’acquisto.

Le scelte possono essere tra processori Rockchip, Amlogic, Realtek e Intel Atom.

I Chipset più famosi ed usufruiti sui dispositivi smart TV box sono Rockchip e Amlogic, tutti e due ottimi.

Le performance di un processore si misurano in base al numero dei core (nucleo elaborativo), che possono essere: dual-core (2), quad-core (4), penta-core (5), octa-core (8) e così via, e dai gigahertz/GHz (velocità di funzionamento).

Più core avrà e più le prestazioni del box miglioreranno, con un conseguente risparmio di energia e corrente, meno calore generato e un TV box più silenzioso.
Più GHZ avrà e più il tuo TV smart box sarà reattivo e veloce.

  • Porte e ingressi

Le porte sono fessure situate solitamente ai lati dello smartbox, tramite le quali è possibile collegare degli apparecchi esterni.

Le più importanti sono ovviamente la porta HDMI (se si ha bisogno di vedere video in 4K servirà però una porta HDMI 2.0) e l’alimentazione.

Altre porte che possiamo trovare sono:

  • Le porte USB, attraverso la quale è possibile collegare per esempio chiavette, hard disk, tastiere e mouse. Possono essere di diversi tipi, ad esempio USB 3.0/2.0 ad alta velocità, che consistono nel trasferire dati più velocemente.
  • Le slot per le microSD, cioè le schede di memoria di un formato ridotto.
  • Le porte SATA (Serial ATA), generalmente utilizzata per connettere lettori ottici e dischi fissi.
  • L’uscita video Mini DisplayPort, valido sostituto dell’HDMI.
  • L’uscita video composito, i classici cavi colorati con il jack.
  • L’uscita audio S/PDIF
  • L’uscita audio jack da 3.5 mm, per gli auricolari/cuffie.
  • Quali connettività base deve avere?

Un altro aspetto molto importante da prendere in esame è ovviamente il rendimento della connessione a internet.

Gli smartbox TV di bassa fattura hanno una connessione limitata, quindi se si ha l’apparecchio troppo lontano dal router sarà meglio optare per il cavo Ethernet, oppure per dei TV box con una migliore ricezione, in particolare quelli con l’antenna esterna hanno un buon ricevimento di segnale.

Esistono diversi tipi di rete.

Per la massima efficenza della rete wireless, è consigliabile procurarsi un box smart TV provvisto di compatibilità alle reti dual-band a 5GHz, che a differenza delle solite reti a 2.4 GHz consentono un transfert di dati più rapido e hanno meno probabilità di subire interferenze.

Eventualmente, se fattibile, provvisto anche del supporto al wireless AC che, se compatibile con il router e gli altri apparecchi esistenti nella rete locale, può permettere un transfert di dati fino a 1.3Gbps di velocità.

Può essere pratico anche il supporto bluetooth, grazie al quale si possono connettere tastiere, mouse e altri dispositivi compatibili senza l’ausilio di cavi o chiavette.

  • Formati audio e video supportati dallo Smartbox

Un altro fattore importante, è sicuramente quello di capire quali formati video e audio supporta il vostro box TV, per fare un acquisto adatto a voi.

I formati video più importanti sono il codec HEVC/H.265 in risoluzione 4K e compatibilità HDR.

  • HEVC/H.265 (un evoluzione ovviamente migliore rispetto al H.264), acronimo di High Efficiency Video Coding, è un avanzata codifica video capace di trasmettere Full HD e UHD 4K con qualità audio e video mai viste prima, con un eccellente livello di compressione ed è capace di arrivare una risoluzione massima di 8192 x 4320 pixel (detta anche 8K).
  • HDR, acronimo di High Dynamic Range, già presente in quasi tutti gli smartphone, permette di scattare foto in alta definizione, è presente oggi anche nel mondo video (sulle TV, sui monitor e nella produzione di contenuti). L’HDR è ancora meglio dell’Ultra HD e rende le scene molto più dettagliate rispetto ad una tecnologia non HDR (i contenuti visualizzati devono però essere compatibili con questa tecnologia). I più famosi sono Dolby Vision e HDR10.

Esiste poi il formato VP9:

  • VP9: è uno standard di compressione video aperto sviluppato da Google ed è in concorrenza con il codec HEVC che è invece del consorzio MPEG con in parte l’utilizzo di Royalty.

Esistono poi dei formati compatibili con i video in 3D.
Gli altri formati (HD, Full HD, SD ecc.) sono compatibili con quasi tutti gli smart box TV.

Invece per un impianto audio al massimo delle sue potenzialità puoi optare per tecnologie Dolby Digital, DTS e i box TV compatibili con l’audio 5.1.

  • Smartbox compatibile con Netflix

Esistono dei box smart TV certificati Netflix.

Per acquistare quelli che supportano la piattaforma Netflix, dovremo scegliere i dispositivi con certificazione Google e DRM Widevine L1.

Attenzione: la maggior parte degli smartbox non la supportano e in questo caso sarà possibile vedere contenuti Netflix solo a 480p e non in HD o 4K.

I dispositivi compatibili possono essere Chromecast, Android TV o quelli marchiati Amazon.

Su alcuni box certificati Netflix si può avere una riproduzione di contenuti fino a 23.976 Hz.

Fate quindi caso ai dati appena menzionati se volete guardare film sulla piattaforma più famosa in alta qualità video.

  • Compatibilità KODI

Kodi, per chi non lo sapesse, è un lettore multimediale gratuito open source molto popolare. Nato inizialmente sulla console di gioco Xbox, è disponibile a partire dal 2014 anche su smartphone, tablet e smart TV.

Si possono riprodurre file multimediali locali oppure in streaming, oltre a poter installare plug-in aggiuntivi e fare molte altre cose, di cui non parlerò adesso perchè non è questa la sede.

Di solito i TV box vengono fornito con Kodi già preinstallato, oppure con media center simili come RKMC, OPENELEC e SPMC che si differenziano solamente per l’interfaccia e perchè offrono funzioni diverse da quelle di Kodi.

Se non si dovessero trovare già preinstallati sul dispositivo è possibile scaricarli manualmente tramite il Play Store.

  • Smart tv box android o altri sistemi:

I sistemi operativi più comuni su questi dispositivi sono Android e Windows.

  • Smartbox TV Android: sono i più conosciuti e rispetto a windows sono molto più economici.

Sebbene si distinguono per diverse fasce di prezzi.

L’interfaccia è intuitiva, c’è la possibilità di settare alcune impostazioni a propria scelta.

Tuttavia il Android è un po’ limitato, soprattutto nei modelli più a buon mercato, dove il sistema operativo è quello degli smartphone e dei tablet e non quello pensato espressamente per i televisori (Android TV), che invece hanno un’interfaccia migliore e hanno la certificazione Netflix.

Possono essere collegati al PC se attrezzati con la giusta versione di sistema.

  • Smartbox TV Windows: vanno considerati come dei computer veri e propri e sono molto più costosi dei dispositivi Android.

Rispetto ad Android però hanno una flessibilità superiore, con la possibilità di accedere a servizi come Netflix, Premium Play e Sky Go senza nessun limite.

Può risultare più complicato da maneggiare ma offre più possibilità e funzionalità.
Possono essere collegati al PC senza alcuna difficoltà.

Migliori smart tv box Windows:

Smart Box Windows

  • Bqeel

Bqeel Windows 10 Mini PC TX85 / Intel...
  • Offerta! [MINI PC Windows 10 64 bit /linux] Mini PC TX85, dotato di porta HDMI e VGA, può collegare due monitor/TV contemporaneamente. difatti grazie al sistema operativo Windows 10, è possibile...

Ottimo rapporto qualità prezzo.

Ha un processore Intel Atom x5 Z8350 che offre una potenza superiore rispetto agli altri TV box.

Parliamo di un quad-core con una frequenza di 1.9 GHz.

La memoria RAM è di 4 GB e la memoria interna è di ben 64 GB.

Le prestazioni di questo Bqeel sono molto buone, ma non bisogna comunque esagerare nell’aprire troppi programmi in simultanea.

Risulta davvero scorrevole sia nella visualizzazione di film, in streaming e contenuti multimediali (supporta il 4K), e sia per quanto riguarda l’interfaccia e la navigazione.

Risulta molto silenzioso non disponendo di ventole, ma riesce comunque a non surriscaldarsi, e questo indica un ottima qualità dei pezzi che lo compongono.

Ha un ottima connettività e dispone di Wi-Fi dual band, con un conseguente trasferimento di dati più rapido ed efficiente. Possiede il Bluetooth 4.0.

Gode di porta LAN per il cavo Ethernet ed una VGA per l’uscita video.

Dispone di 3 porte USB di cui una USB 3.0 e due USB 2.0.

Possibilità di inserire una MicroSD per ampliare la memoria.

Dotato di cavo HDMI, di un supporto per attaccare lo smartbox alla TV, di un jack per cuffie o microfono e molto altro.

  • Beelink BT3 Pro II

Beelink BT3 Pro II Mini PC Support...
  • 💻Beelink BT3 PRO II MINI PC adotta le ultime CPU Intel Atom x5-Z8350 (CPU fino a 1,92 GHz) e processore Intel HD Graphics 400, consentono di ottenere velocemente i tuoi spettacoli e filmati...

Ottimo rapporto qualità prezzo anche di questo box TV.

Possiede la compatibilità al 4K.

Questo smartbox ha un gran vantaggio rispetto a molti altri suoi competitor, e cioè la flessibilità della memoria.
Si ha infatti la possibilità di scegliere in base alle nostre esigenze, con un settaggio che può arrivare fino a 128 GB di memoria interna e 6 GB di RAM.

In particolare il dispositivo di cui ho messo il link qui sopra è dotato di un processore quad-core Intel Atom x5-Z8350 da 4 GB di RAM e da 1,84 GHz.

Ha un sistema operativo e dei software molto ottimizzato e permette di interfacciarsi in maniera fluida e reattiva, anche qui però, senza esagerare con il numero di contenuti aperti in simultanea.

Il surriscaldamento è molto limitato grazie al dissipatore in rame.

Dispone di 3 porte USB di cui una USB 3.0 e due USB 2.0.

Possibilità di inserire una MicroSD per ampliare la memoria.

Gode di porta LAN per il cavo Ethernet.

Fornito di Wi-Fi a dual band fino a 5 GHz, quindi anche questo TV box ha un ottima connessione.

  • ACEPC AK1

No products found.

Con un prezzo un po’ più alto rispetto a quelli precedenti si può valutare questo ACEPC AK1, con un processore Intel Celeron a 230 GHz, di molto superiore a livello di performance rispetto ai dispositivi descritti prima.

La memoria RAM è di 4 GB e la memoria interna di 64 GB.

Ha una scheda grafica Intel HD Graphics 500.

Fornito di Wi-Fi 2.4G e 5G e Bluetooth 4.2.

Dispone di 4 porte USB di cui due USB 3.0 e due USB 2.0, 2 porte HDMI 1.4, una porta LAN per cavo Ethernet, un jack per microfono o auricolari/cuffie.

Legge schede di memoria fino a 128 GB.

Supporta il 4K Ultra HD, con la possibilità di guardare contenuti ad una risoluzione altissima, fino a 3840 x 2160 Pixel.

  • Minis Forum

MINIS FORUM
  • ★ [RAM espandibile e tre OS]: Mini PC U500-H aggiornato con memoria DDR3L da 4 GB * 2 (fino a 1600 MHz), slot 2 * SODIMM in grado di espandersi fino a 16 GB. Preinstallazione con Windows 10 Pro...

Uno dei migliori TV box Mini PC in circolazione.

Con un processore Intel Core i3-5005U, uno dei Chipset più potenti riguardante questi apparecchi.

Un coprocessore grafico Intel HD Graphics 5500.

Compatibilità con video HD 4K a 60 Hz.

C’è la possibilità di collegare Minis Forum fino a 3 schermi in contemporanea, grazie a una porta HDMI, una porta Mini DP e una porta Type C.

Dispone di 3 porte USB 3.0, una per la scheda memoria, un jack per microfono o cuffie, un jack di ripristino e 2 porte Gigabit che consentono un maggiore ampliamento delle funzionalità.

Possiede il microfono incorporato.

Il Minis Forum oltre a windows 10 (già preinstallato) supporta anche Linus OX e Chrome OS.

  • Beelink BT3-X

Beelink BT3-X Mini PC, Mini Computer...
  • [Apollo Lake Celeron J3355] Adotta il processore Intel Apollo Lake Celeron J3355 (2M Cache, 2.0GHz fino a 2.5GHz), che è un processore di piattaforma mobile e desktop a bassa potenza, prestazioni...

Fratello maggiore di Beelink BT3 Pro II, impiega un processore Intel Apollo Lake Celeron J3355.

La memoria RAM è di 4 GB e la memoria interna di 64 GB. Con diverse possibilità di ampliare la memoria: MicroSD, MSATA SSD, HDD.

Possibilità di sostituire il disco interno con un disco che rispetti di più le vostre esigenze. Ad esempio si possono montare gli Hard Disk dei notebook o gli SSD.

Supporta la modalità 4K Ultra HD.

Possiede un coprocessore grafico Intel HD Graphics 500.

Si possono riprodurre contenuti multimediali anche su due schermi in contemporanea grazie alle diverse porte HDMI.

Dispone di 4 porte USB 3.0, 2 porte HDMI 1.4b, una porta LAN per cavo Ethernet, un jack per microfono o auricolari/cuffie.

Come connessione abbiamo il Wi-Fi a dual band 5.8G e 2.4G e bluetooth 4.0.

Migliori Smart Box Android:

Smart Box Android

  • Beelink GT King TV Box- Il migliore

Android 9.0 TV Box Beelink GT King,RAM...
  • 【Amlogic S922X】 GT King ha 4GB di memoria LPDDR4 RAM e 64GB di archiviazione eMMC, con il sistema operativo Android 9.0. Amlogic S922X SoC è dotata di sei core, tra cui il quad-core Arm Cortex...

Questo Beelink GT King TV Box ha un processore esa-core Amlogic S922X.

Possiede 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione.

Questo modello è compatibile con la risoluzione 4K anche a 75Hz di frequenza di aggiornamento gper la presenza di una porta HDMI 2.1.

Dispone di due porte USB 3.0, una 2.0, uno slot per microSD, ed è possibile connetterlo anche ad un hard-disk esterno via USB.

Non manca una Gigabit Ethernet, il Bluetooth 4.1 e la possibilità di collegarsi al Wi-Fi sia con banda 2.4 GHz, sia con banda 5 GHz.

Il telecomando è incluso nella dotazione originale.

  • Sunnzo X96 Mini – Smartbox android economico

TV BOX SUNNZO X96 Mini Pro Android 9.04K...
  • [Nota] Se hai problemi con gli apk, come netflix o Youtube non può essere aperto, potrebbe essere causato dalla versione aggiornata e non compatibile con la TV box. Non esitare a contattare il nostro...

Il Sunnzo X96 Mini è un TV box dall’alto rapporto qualità prezzo.

Viene dato in dotazione un telecomando.

Dispone del processore Amlogic S905W a 64-bit.

Ha 1GB di RAM e 8 GB di memoria interna su eMMC, espandibile con l’uso di una chiavetta USB o schede di memoria esterne.

Come connettività possiede Wi-Fi solo su banda 2.4GHz.

Dispone di porta LAN per cavo Ethernet: Standard 10/100M, Gigabit RJ-45.

  • TX3 Mini TV Box

Sofobod TX3 MINI 8.1.2 smart TV BOX...
  • ★Android 8.1 OS. Usufruisci delle ultime funzionalità Android sulla tua TV

Uno dei modelli più famosi, fra i TV Box di provenienza cinese, è il TX3 Mini TV Box, si distingue per le sue dimensioni compatte e ha un ottimo rapporto qualità prezzo.

Possiede un processore quad-core.

Ha 2GB di RAM e 16GB di memoria integrata.

Anche in questo caso abbiamo WiFi da 2.4 GHz, compatibilità all’elaborazione di flusso H.265 e alla modalità 4K.MODELLI DI FASCIA MEDIA

  • Bqeel Y4 MAX TV Box

Bqeel Android 9.0 TV Box Y4 MAX /...
  • 【Multimedia di nuova generazione】 L’ultimo processore S905X2 Quad-core ARM Cortex-A53 e GPU ARM Dvalin MP2 rendono questo Android TV Box super potente, compatibile con le più recenti...

Modello molto affidabile.

Possiede Android 8.1 Oreo al primo avvio.

Possibilità di sfruttare Google Play Store, con ampia scelta di app come Skype, Netflix, YouTube, giochi di ogni tipo e molte altre.

Ha una forma circolare ed è colorata.

Dispone di un processore Amlogic quad-core Cortex-A53 con GPU ARM Dvalin MP2 compatibile anche con il codec H.265 e la risoluzione 4K in modo scorrevole.

Possiede una memoria di 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione estendibile con una microSD.

Per quanto riguarda le connessioni abbiamo Bluetooth 4.0, Wi-Fi dual-band e una porta LAN per cavo Ethernet.

4K Ultra HD.

  • Xiaomi Mi Box S

Offerta
Xiaomi Mi Box S TV Box 4K Ultra HD Media...
  • Risoluzione di uscita: 4K (3840 x 2160)

Fra i dispositivi più importanti di questa fascia di prezzo è disponibile la versione internazionale della Xiaomi Mi Box S.

Possibilità anche qua di sfruttare Google Play Store (già preinstallato).

Compatibile con 4K e HDR.

Contiene 1 x Telecomando, 1 x Manuale utente, 2 x Batterie, 1 x Adattatore di alimentazione e 1 x Cavo HDMI.

Possiede una CPU con quattro core.

Ha 2GB di RAM e 8GB di memoria integrato, con supporto al codec H.265.

Al primo avvio si troverà preinstallato Android 8.1, e troverai il supporto per i controlli vocali e la tecnologia Google Cast.

Smartbox Apple:

  • Smart box Apple TV hd

Apple TV HD (32GB)
  • HD a 1080p per video di alta qualità

Un altro modello di TV Box MOLTO FAMOSO di quarta generazione, che ti consiglio caldamente se disponi di altri prodotti dell’azienda di Cupertino.

Si tratta comunque di un prodotto che può funzionare in maniera indipendente, oltre ad essere uno dei migliori sistemi della sua categoria. Dispone di un sistema operativo proprietario, tvOS, derivato da iOS, che può accettare applicazioni di ogni tipo (leggi la mia guida completa sulle app per Apple TV per avere ulteriori delucidazioni).

Oltre all’App Store, uno dei punti di forza del sistema Apple è il telecomando integrato (che dispone di una superficie touch per l’interazione con gli elementi presenti sullo schermo) e la compatibilità con dispositivi Bluetooth esterni (soprattutto per i videogiochi).

Caratteristica della Apple TV di Apple è la compatibilità con la tecnologia proprietaria AirPlay per la sincronizzazione di elementi multimediali con altri dispositivi compatibili. La connessione a Internet può essere effettuata sia via WiFi che via Ethernet.

Sono due i dispositivi attualmente venduti da Apple in via ufficiale: la variante standard, compatibile con la risoluzione Full HD, e la Apple TV 4K, compatibile con la risoluzione 4K e le tecnologie Dolby Vision e HDR10.

Presto, inoltre, l’Apple TV sarà compatibile con il servizio proprietario di streaming, Apple TV+, con film e programmi esclusivi. Puoi trovare ulteriori informazioni sul sito ufficiale Apple, e sulla mia guida su come funziona Apple TV, mentre nella pagina dedicata puoi trovare tutti i dettagli su Apple TV+.

Leave a Reply