Miglior impastatrice planetaria: Classifica con prezzi dei 10 modelli più convenienti e professionali

La planetaria è uno strumento indispensabile non solo nelle cucine professionali ma anche in quelle casalinghe: non esiste strumento migliore, infatti, per impastare e montare sia pietanze dolci che salate.

Ma qual è il modello migliore per coniugare qualità e funzionalità? Ecco una guida alla scelta della miglior planetaria attualmente sul mercato.

Che cos’è la planetaria?

La planetaria è un robot da cucina multifunzionale che consente, con un solo strumento, di riuscire a realizzare diversi tipi di preparazioni.

Il nome deriva dal movimento che viene effettuato dalle pale che sono deputate alla preparazione dell’impasto.

Di solito l’impastatrice planetaria si trova soprattutto nelle cucine delle pasticcerie o dei ristoranti perché consente di preparare in modo veloce e semplice sia impasti liquidi che solidi e lievitati ma negli ultimi anni sempre più spesso anche tutti quelli che sono semplicemente appassionati di dolci e amano prepararli in casa apprezzano le funzionalità di questo robot che semplifica la vita e consente di preparare davvero dolci spettacolari e non solo.

In commercio ne esistono di tanti tipi diversi in quanto si possono trovare le planetarie che sono molto basiche nel loro funzionamento e quelle che invece sono pluriaccessoriate e quindi riescono a soddisfare diverse esigenze.

Offerta1
Impastatrice Planetaria 1500W 8Litri...
  • 【ECCELLENTE MISCELATORE DA CUCINA】: potente motore dacon 6regolabili velocitàe unagitazione planetaria sistema di, 8L ciotola in acciaio inox. Questa impastatrice può garantire una miscelazione...
Offerta2
Bosch MUM5 Impastatrice Planetaria -...
  • Cucina come un professionista con la macchina da cucina Bosch MUM5, grazie al potente motore da 900 W e a una varietà di accessori per impastare, mescolare e montare con risultati rapidi ed efficaci
3
Girmi IM46 Impastatrice Planetaria...
  • Potenza: di targa 1400W (1800 max)
Offerta4
Kenwood KHC29.P0SI Impastatrice...
  • PROFESSIONALE: Sorprendere i tuoi amici non è mai stato così semplice: KHC29.P0SI assicura risultati ottimali in cucina, con una potenza da 1000W per un'ottima azione di miscelazione ed impasto
5
Impastatrice HOWORK, 1500W Impastatrice...
  • 【1500W potente motore & di controllo della velocità variabile】Dotato di motore in rame puro ad alte prestazioni da 1500 W, velocità ottimizzate 6 + 0 + P, protezione intelligente da...
Offerta6
Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria...
  • INDISPENSABILE: Kmix è il compagno ottimale in cucina, per coloro che amano sperimentare ed esprimere se stessi con i loro piatti; struttura in metallo pressofuso dalla linea morbida ed avvolgente
Offerta7
Capacità 8 liter Impastatrice Howork,...
  • 【motore potente e livello di rumorosità inferiore】Il miscelatore da cucina da 1500 W è molto potente. Puoi usarlo per impastare, sbattere e creare tutti i tipi di ricette. Dotato di motore in...

Se il mercato era prima dominato solo da alcuni grandi marchi che da anni erano specializzati in realizzazione di planetarie professionali, oggi invece diverse aziende si sono affacciate in questo settore e si possono trovare dei prodotti molto performanti anche a prezzi convenienti.

Perché comprare l’impastatrice planetaria?

Sono tanti i motivi per i quali può rivelarsi vantaggioso acquistare una planetaria.

Innanzitutto gli appassionati di dolci non potranno fare a meno di avere un prodotto così completo a casa propria, con il quale poter preparare ogni sorta di impasto sia dolce che salato.

Grazie alla presenza di questo robot in cucina, infatti, è possibile realizzare in pochi minuti e senza alcuno sforzo impasti che altrimenti richiederebbero tempo e fatica, senza contare che con la planetaria si riescono a raggiungere dei risultati davvero migliori rispetto al classico impasto con le mani.

In base al modello che si sceglie, poi, è possibile avere anche degli accessori aggiuntivi che permettono molte altre funzionalità come il montaggio della panna fresca oppure delle uova, sia i rossi che i bianchi, la preparazione di impasti liquidi e molto altro ancora.

Se l’impastatrice planetaria è assolutamente indispensabile in ogni laboratorio di pasticceria e panetteria, sta però diventando sempre più diffusa anche nelle cucine casalinghe perché, a fronte di un ingombro davvero minimo, si ha un elettrodomestico multifunzionale che rende piacevole e divertente preparare anche il dolce più complesso da fare, come il panettone, il babà oppure una torta.

Le funzioni della planetaria:

Impastatrice planetaria professionale

La funzione principale di una planetaria è quella di impastare, sia dolci che salati.

Questa finalità, in realtà, è espletata anche da una comune impastatrice però a differenziare questi due prodotti è sicuramente il movimento: mentre l’impastatrice ha una o due fruste che girano semplicemente su se stesse, la planetaria effettua due movimenti diversi in quanto gira sia sul proprio asse che intorno ai bordi della ciotola.

Questa caratteristica consente di creare degli impasti più uniformi perché non esiste una differenza fra la parte più vicina alle fruste e quella più lontana, tutto viene perfettamente impastato; inoltre non viene sprecato neanche un grammo di impasto in quanto la frusta della planetaria con il suo doppio movimento recupera tutto il contenuto anche dagli angoli della ciotola.

Una planetaria professionale è in grado di agire perfettamente soprattutto sugli impasti lievitati, quindi è lo strumento perfetto per preparare pizze, pane, panettoni ma anche focacce, colombe e pandori

Grazie ai tanti accessori a disposizione, però, una planetaria può anche montare la neve, miscelare farine e più in generale preparare impasti liquidi come quello dei budini, delle mousse e di altri dolci al cucchiaio.

Le diverse tipologie:

A differenza dell’impastatrice che può avere diverse tipologie in quanto esistono le impastatrici a braccio tuffante, a forcella o a spirale, la planetaria che altro non è se non un modello evoluto di impastatrice esiste in una sola versione che è quella che presenta il doppio movimento rotatorio.

Ma allora perché esiste il modello di impastatrice planetaria professionale e quella più basica?

La differenza, oltre che dal punto di vista del numero di accessori presenti nella confezione, è data anche dalla potenza del motore, che deve essere davvero performante soprattutto se si tratta di impasti duri come quello della pizza o della pasta frolla.

Anche i materiali utilizzati per la realizzazione della miglior planetaria sono importanti perché devono essere resistenti e facili da pulire, per essere sempre pronti per il prossimo impasto.

Infine non va sottovalutata l’importanza della base perché è proprio questa che regala stabilità a tutto il robot da cucina, soprattutto durante il suo utilizzo a piena velocità.

Quali sono gli accessori che compongono una planetaria per impastare?

La planetaria classica presenta un motore più o meno potente che è in grado di muovere le pale che sono presenti alla fine del braccio meccanico.

Solitamente i modelli base sono composti dalla struttura che contiene il motore e che ha un braccio ad U alla fine del quale si montano le pale e da una ciotola di diversa capienza che serve per contenere la miscela di farine e altri ingredienti.

Per quanto riguarda, invece, le fruste di solito nella dotazione base sono comprese una pala di miscelazione, che serve per mixare gli ingredienti, e tre tipe di fruste: quella a filo che è perfetta per tutti i composti liquidi e spumosi; quella a foglia, detta anche frusta K, che viene utilizzata per gli impasti composti e resistenti come la pasta frolla; infine la frusta a uncino, chiamata anche a spirale, che serve soprattutto per preparare la pasta fatta in casa, qualunque forma poi le si voglia dare.

Se questa è la dotazione della planetaria di base, esistono poi modelli molto più accessoriati che presentano degli strumenti che possono essere montati per ottenere anche altri risultati oltre al classico impasto.

Un elemento che, però, accomuna quasi tutti i tipi di impastatrice è il coperchio paraschizzi che consente di non sporcare le superfici circostanti quando la planetaria è in azione.

Come scegliere un’impastatrice planetaria professionale?

MIGLIOR MODELLO
Moulinex QA810D MasterChef Grande...
CHeflee 1800W Impastatrice Planetaria...
ECONOMICA
Bosch MUM5 Impastatrice Planetaria -...
Moulinex QA810D MasterChef Grande...
CHeflee 1800W Impastatrice Planetaria...
Bosch MUM5 Impastatrice Planetaria -...
299,99 EUR
199,99 EUR
139,00 EUR
MIGLIOR MODELLO
Moulinex QA810D MasterChef Grande...
Moulinex QA810D MasterChef Grande...
299,99 EUR
CHeflee 1800W Impastatrice Planetaria...
CHeflee 1800W Impastatrice Planetaria...
199,99 EUR
ECONOMICA
Bosch MUM5 Impastatrice Planetaria -...
Bosch MUM5 Impastatrice Planetaria -...
139,00 EUR

Per scegliere un modello professionale di planetaria le caratteristiche da prendere in considerazione sono quelle già elencate prima ossia la potenza del motore, la stabilità della base, la qualità dei materiali di costruzione della planetaria e la ricchezza di accessori che completano l’elettrodomerstico.

Ma è proprio necessario comprare un costoso modello di planetaria di livello professionale? In realtà la risposta è no. Infatti quando si devono valutare i diversi modelli di planetaria è importante partire dalle proprie reali necessità per riuscire ad individuare il modello di miglior planetaria da acquistare.

Se, ad esempio, la pasticceria è solo un hobby e si realizza un dolce ogni tanto, allora può bastare una buona planetaria di tipo classico e senza particolari funzionalità.

Ovviamente, invece, se lo scopo è quello di utilizzarla frequentemente e di preparare impasti di ogni tipo, allora può essere una buona idea quella di scegliere un modello più performante che ovviamente comporterà anche una spesa più importante.

Per chi si trova ad acquistare la sua prima planetaria, allora il consiglio può essere quello di acquistare all’inizio un prodotto meno costoso, per saggiarne le funzionalità e capirne la reale sfruttabilità, per poi puntare successivamente un modello più complesso e professionale.

Miglior planetaria – Classifica con prezzi

miglior planetaria

Ora che è chiara la differenza fra un modello e l’altro e quali sono le caratteristiche principali da tenere a mente quando si sceglie la planetaria più giusta per le proprie necessità e abilità culinarie, ecco una lista dei migliori modelli che si possono acquistare su Amazon in modo molto semplice e con pochi click, scegliendo comodamente dal divano di casa.

  • Moulinex QA810D MasterChef – La migliore

Offerta
Moulinex QA810D MasterChef Grande...
  • Ampio recipiente da 6,7 litri ti permette di preparare fino a 2,6 kg di composti per dolci e 2,2 kg di impasti per pane in una sola volta

Questo modello della Moulinex ha delle caratteristiche che lo rendono un prodotto estremamente professionale e performante.

Innanzitutto presenta una ciotola da quasi sette litri che permette di realizzare ogni tipo di impasto fino a 2,6 kg, in pratica circa dieci pizze con una sola lavorazione. Inoltre si possono sfruttare otto diverse velocità che, unite ad un motore dalla potenza di 1500 watt, consente di creare diverse prelibatezze sia dolci che salate.

Il corpo e gli accessori sono realizzate in acciaio pressofuso, perfetto per riuscire ad impastare anche le miscele meno morbide senza perdere in potenza o rovinare le pale.

La forma compatta e un peso che supera di poco i 10 kg consente di sistemare questo elettrodomestico anche in uno spazio molto piccolo, sul bancone della cucina per avere sempre la planetaria a portata di mano.

La base è solida, di metallo pesante, e questo consente di tenerla sempre ben salda, anche quando il motore è in funzione.

Il modello QA810D della Moulinex può montare diversi accessori aggiuntivi che non sono compresi nella confezione originaria ma che consentono di svolgere tante altre funzionalità come frullare o tritare. La planetaria è perfetta sia per impasti piccoli che grandi

  • Electrolux EKM5550 – Planetaria professionale

Offerta
Electrolux EKM5550 Impastatrice, 1200 W,...
  • Materiale in alluminio pressofuso ed acciaio inossidabile

La potenza del motore della planetaria della Electrolux è di 1200 watt ed è quindi in grado di garantire ogni tipo di impasto grazie ad una pratica manopola che consente di regolare le funzionalità e le velocità in modo semplice: la luce a led fa chiaramente capire l’intensità scelta al primo colpo d’occhio, fra le dieci disponibili.

Una delle caratteristiche di questo modello è quella di essere dotato di due ciotole distinte, una dalla capacità di 2,9 litri e l’altra da 4,8: in questo modo è possibile utilizzare sempre quella più adatta all’impasto evitando di sprecare gli ingredienti.

Con una luce a led bianca che punta dal braccio verso la ciotola il cuoco potrà verificare in ogni momento la consiste raggiunta dall’impasto prima di infornare.

Fra gli accessori in dotazione c’è una frusta in silicone per gli impasti più delicati e un coperchio nello stesso materiale, perfetto per agevolare la lievitazioni dell’impasto.

Grazie al fatto di essere realizzata interamente in metallo molto resistente e al suo peso complessivo di quasi 11 kg, la EKM5550 della Electrolux è stabile durante l’utilizzo e non subisce alcuna vibrazione neanche quando raggiunge la velocità maggiore.

Infine è semplice da lavare potendo essere inserita anche in lavastoviglie.

  • Impastatrice planetaria Kenwood KVL4100S

Offerta
Kenwood KVL4100S Impastatrice Planetaria...
  • PROFESSIONALE: sorprendere i tuoi amici: KVL4100S offre i ottimi risultati in cucina; struttura in metallo pressofuso e finitura in silver

Anche l’impastatrice planetaria KVL4100S della Kenwood è un prodotto in solido acciaio con un motore da 1200 watt che garantisce diverse velocità per realizzare tutti gli impasti, da quelli solidi a quelli più spumosi.

Il peso complessivo di questo modello è di 7,7 kg ma questa sua “leggerezza” non influisce in alcun modo sulla stabilità in quanto neanche alla velocità maggiore il prodotto subisce degli scossoni o traballa nell’utilizzo. La planetaria viene fornita di una ciotola dalla capacità di 6,7 litri e di tre tipi diversi di fruste.

Tuttavia per i clienti che desiderano realizzare ricette particolari e hanno bisogno di un modello più performante e versatile, è possibile acquistare fino a 25 accessori diversi per sfruttare al massimo questa planetaria della Kenwood.

Uno degli elementi che distinguono questa impastatrice da tutte le altre è rappresentato dalla possibilità di raggiungere la velocità massima, fra le sette possibili, immediatamente e con un solo tasto, così da creare in pochi minuti anche l’impasto più ostico e resistente, pronto da mettere in forno per ricette spettacolari.

Semplici le operazioni di pulizia, infine, poiché la ciotola di metallo può essere inserita direttamente in lavastoviglie senza alcun problema.

  • Kenwood KMX750RD

Offerta
Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria...
  • INDISPENSABILE: Kmix è il compagno ottimale in cucina, per coloro che amano sperimentare ed esprimere se stessi con i loro piatti; struttura in metallo pressofuso dalla linea morbida ed avvolgente

Ancora un altro modello della Kenwood, questa volta unpo’ più piccolo del precedente in quanto si tratta di un’impastatrice planetaria con una ciotola di 5 litri di capienza e un motore da 1000 watt di potenza che consente fino a cinque velocità differenti.

Questo modello, a differenza dell’altro, è realizzato in acciaio ma ha anche delle parti in plastica e per questo è più leggero perché raggiunge un peso massimo di 9 kg.

Tuttavia offre comunque una buona stabilità durante l’utilizzo e non subisce vibrazioni e oscillazioni neanche alla massima velocità.

Come gli altri prodotti della stessa casa madre, anche nella confezione del KMX750RD sarà possibile trovare tre diversi tipi di fruste per realizzare ogni impasto e un paraschizzi per evitare che il contenuto possa fuoriuscire dalla ciotola.

La planetaria, però, può essere completata con oltre 20 accessori diversi che si acquistano separatamente.

Il braccio della planetaria è in grado di effettuare un movimento basculante per permettere di staccare la ciotola in modo semplice, inoltre è dotato di un sistema di sicurezza per cui quando non è posizionato all’interno della ciotola non può essere messo in funzione, così da prevenire qualunque tipo di incidente.

  • Impastatrice Planetaria CHeflee 1800W

CHeflee 1800W Impastatrice Planetaria...
  • 【Planetaria stabile e a basso Rumore】: Alimentata da un potente ed efficiente motore da 1800 Watt, con rumore sotto i 76 DB. Design speciale con dissipazione del calore inferiore e laterale, per...

Con questo modello della CHeflee siamo di fronte ad una planetaria davvero molto professionale perché presenta caratteristiche e potenza differenti da tutti gli altri modelli.

Innanzitutto il motore ha una potenza di 1800 watt, quindi molto più performante rispetto a quelli visti fino a questo momento, e può raggiungere fino a sei velocità differenti.

Tanta potenza, però, non si traduce anche in rumore in quanto la planetaria ha un’emissione pari a soli 76 db, quindi è davvero silenziosa.

La ciotola che viene fornita in dotazione ha una capacità di 7,2 litri, in grado di preparare ogni tipo di impasto. Il sistema di aggancio della ciotola è davvero molto semplice così come lo è la pulizia in quanto la ciotola è in acciaio e può essere lavata semplicemente in lavastoviglie.

In dotazione nella confezione anche tre tipi di fruste diverse per ogni tipo di impasto ma volendo si possono acquistare anche altri accessori aggiuntivi come le lame per trasformare la planetaria in frullatore e in mixer.

Il peso complessivo di questo robot da cucina è di 7,3 kg, un peso contenuto che consentono all’impastatrice di essere sistemata ovunque ma sempre in perfetta sicurezza perché il corpo dell’elettrodomestico è stabile e non si muove durante il suo utilizzo.

  • Homlee 1800W – Ottimo prezzo

Offerta
Homlee 1800W Impastatrice Planetaria...
  • ★ Impastatrice Planetaria Professionale : 1800 W ad alta potenza, 6,5L grande capacità, più utile per il ristorante, negozio di ptisserie.

Anche l’impastatrice planetaria della Homlee ha un motore da 1800 watt che le consente di raggiungere fino a sei velocità differenti.

Un piccolo limite di questo modello, però, è rappresentato dal fatto che la macchina non riesce a raggiungere la velocità massima in pochi secondi ma occorre fare un passaggio fra quelle intermedie per evitare che il motore possa surriscaldarsi facendo scaldare il sistema di blocco di sicurezza.

A parte questa piccola nota negativa, però, il modello della Homlee è molto professionale, in grado di soddisfare ogni esigenza di impasto e di realizzare anche le preparazioni più complesse.

La ciotola di acciaio ha una capacità di 6,5 litri ed è dotata di due manici laterali, così da poter essere utilizzata molto più facilmente. Trattandosi di acciaio, si lava facilmente in lavastoviglie senza particolari accortezze.

La planetaria, che ha un peso complessivo di 6,7 kg, viene fornita di 3 tipi di fruste diverse e di un coperchio paraschizzi che è dotato pure di trabocco per poter inserire gli ingredienti anche durante la lavorazione.

Per chi lo desidera è possibile accessoriare la planetaria con altri strumenti scegliendo fra i tanti disponibili che sono presenti nella vasta gamma della casa madre.

  • Bosch MUM54A00 – Planetaria economica

Offerta
Bosch MUM5 Impastatrice Planetaria -...
  • Cucina come un professionista con la macchina da cucina Bosch MUM5, grazie al potente motore da 900 W e a una varietà di accessori per impastare, mescolare e montare con risultati rapidi ed efficaci

La prima caratteristica che colpisce della planetaria modello MUM54A00 della Bosch è la sua forma estremamente compatta che ne fanno un prodotto perfetto per essere utilizzato nelle cucine di casa.

In effetti siamo di fronte ad un modello di robot che sfrutta un motore da 900 watt e ha una ciotola di appena 3,9 litri, per un peso complessivo di poco più di 5 Kg. Tuttavia queste dimensioni così contenute non devono scoraggiare l’acquisto perché si tratta di una planetaria molto performante, in grado di soddisfare qualunque esigenza del cliente.

Il motore raggiunge ben sette velocità differenti e può sfruttare anche l’intermittenza, per piccoli ritocchi all’impasto. La ciotola, così come molte parti del corpo centrale, è realizzata in acciaio quindi è igienica e resistente.

Il braccio meccanico è dotato di sistema di sicurezza per cui se non si trova nella posizione giusta non entra in funzione, proteggendo la salute di chi lo utilizza.

Nella confezione originale si possono trovare tre differenti tipi di fruste e un coperchio paraschizzi ma la planetaria può essere dotata di altri accessori da scegliere fra i numerosi che sono messi a disposizione dalla casa madre.

  • G3 Ferrari G2P018

Questa planetaria della Ferrari è un perfetto elemento di congiunzione fra il mondo delle planetarie professionali e i prodotti da utilizzo casalingo in quanto ha un motore abbastanza potente, circa 1000 watt, ma al tempo stesso dimensioni contenute e un peso di 6,8 kg che la rendono perfetta per qualsiasi cucina di casa.

La ciotola ha una capacità di 7 litri, perfetta per accogliere ogni tipo di impasto sia dolce che salato.

Il motore raggiunge sei velocità differenti ed è facilmente comandabile attraverso il display lcd che permette di verificare in qualsiasi momento la velocità di lavorazione e altri dettagli che possono contribuire alla riuscita della ricetta.

Si possono lavorare fino a 3,5 kg di impasto per volta e si programma la velocità e la durata della stessa, attivando lo spegnimento automatico a lavoro ultimato. Anche questo modello è molto attento alla sicurezza in quanto il braccio è dotato di sistema di protezione che ne impedisce l’utilizzo se non si trova nella posizione corretta.

Nella confezione di spedizione oltre alla ciotola, perfetta per ogni tipo di alimento, ci sono anche tre fruste differenti e un coperchio paraschizzi con trabocco per miscelare meglio gli ingredienti. Pure questa planetaria può essere perfezionata con altri accessori della Ferrari che sono in vendita separatamente.

  • Klarstein Lucia Rossa

Klarstein Lucia Rossa - robot da cucina...
  • PROFESSIONISTA DELLA CUCINA: Klarstein Lucia è il perfetto aiutante per ogni appassionato della cucina. Oltre ai classici ganci a foglia e a spirale, il robot da cucina è provvisto di tritacarne e...

Lucia Rossa della Klarstein è un modello di planetaria che si potrebbe definire di design vista la forma sinuosa e il colore rosso accesso che la rendono perfetta per le cucine più moderne.

Al di là del suo aspetto, però, siamo di fronte ad un prodotto molto performante, con un motore da 1200 watt e la possibilità di raggiungere sei velocità differenti.

Oltre ad essere una planetaria, Lucia Rossa della Klarstein può essere considerato un vero e proprio robot da cucina multifunzionale perché oltre ai classici accessori che ci si aspetta con un’impastratrice ossia tre fruste, la ciotola e il coperchio paraschizzi, c’è anche molto di più.

Di base il modello viene fornito di un mixer, diversi accessori per fare la pasta e gli accessori tritacarne ma volendo si possono acquistare a parte anche le lame per tritare e sminuzzare e molto altro.

La ciotola ha una capienza di 5 litri ed è perfetta per molti tipi di lavorazione differenti.

Il manuale di utilizzo, però, purtroppo è esclusivamente in tedesco o in inglese e questo potrebbe causare qualche problema di utilizzo a chi non conosce queste lingue, anche perché le funzioni messe a disposizione dalla planetaria sono molte e sarebbe un peccato non sfruttarle tutte. Il peso complessivo del robot da cucina è di poco meno di 12 kg.

  • GOPLUS Impastatrice Planetaria a basso prezzo

GOPLUS Impastatrice Planetaria con 3...
  • Potente Motore e 10 Velocità Variabili: Con il motore in rame puro, questa impastatrice ha una grande potenza di 1300 W. Le 10 velocità si possono selezionare in base agli ingredienti e alla ricetta...

L’ultimo modello di planetaria impastatrice consigliato è quello di GOPLUS. Si tratta di un elettrodomestico con un motore da 1300 watt, che può raggiungere fino a dieci velocità differenti per realizzare ogni tipo di impasto.

La ciotola, che ha una capacità di 5,5 litri, può essere utilizzata con tre tipi diversi di fruste, una per ogni impasto, e monta anche un coperchio paraschizzi che consente pure di aggiungere gli ingredienti un po’ alla volta durante la lavorazione senza correre il rischio di sporcare.

Il robot ha un peso complessivo di appena 6,2 kg e dimensioni così compatte da essere posizionato in qualsiasi angolo della cucina.

Durante il funzionamento è particolarmente silenzioso e questo consente di utilizzarlo davvero ad ogni ora del giorno.

Inoltre è un modello molto stabile, che non risente delle vibrazioni durante il suo utilizzo, dotato di piedini in silicone che ne impediscono lo scivolamento e regalano una maggiore stabilità.

Un display a led consente di visionare in qualsiasi momento non solo la qualità dell’impasto ma pure la velocità di funzionamento dell’impastatrice. La ciotola, totalmente in acciaio per alimenti, può essere lavata in lavastoviglie ed ha una forma ergonomica che permette di impugnarla senza temere di lasciarla scivolare dalle mani.

Quanto costa una planetaria? I prezzi

Rispondere alla domanda su quanto costa una planetaria è davvero molto difficile perché molto dal tipo di prodotto che si decide di acquistare.

Se l’obiettivo è quello di portare a casa una planetaria professionale, si deve essere consapevoli che la spesa potrà arrivare anche a superare i mille euro ma stiamo comunque parlando di uno strumento che viene acquistato soprattutto da chi ha la necessità di utilizzare la planetaria per produzione di dolci in pasticceria o panetteria.

Tuttavia oggi in commercio si possono trovare anche molti altri modelli di planetaria dal prezzo più contenuto ma dalle performance che sono comunque molto avanzate.

Una buona planetaria non professionale ma comunque in grado di svolgere tutte le funzionalità previste da questo elettrodomestico e dotata di accessori sufficienti a svolgere ogni operazione costa fra i 150 e i 400 euro.

A prezzi inferiori si possono trovare delle tipologie di planetaria che consentono di impastare comunque sia dolci che salati ma senza raggiungere i risultati professionali di un modello avanzato.

In ogni caso per gli appassionati di dolci e lievitati quello della planetaria è un acquisto indispensabile il cui costo sarà ampiamente ripagato dalla bontà dei tantissimi manicaretti diversi preparati grazie a questo utilissimo elettrodomestico.

Leave a Reply